Buongiorno Taranto

Siamo tutti tarantini!
Un esorcismo, una sfida, un canto,  un'immersione spericolata… Buongiorno Taranto è un progetto per costruire una narrazione fatta di immagini, suoni e parole della città più avvelenata d'Europa. Al centro del progetto, la realizzazione dell'omonimo film con la regia di Paolo Pisanelli, realizzato dalla cooperativa leccese Big Sur e dell'associazione OfficinaVisioni con il sostegno dell'Apulia Film Commission.
Buongiorno Taranto racconta tensioni e passioni di una città immersa in una nuvola di smog, una città intossicata ad un livello insostenibile. Aria, terra e acqua sono avvelenati dall’inquinamento industriale, all’ombra del più grande stabilimento siderurgico d’Europa, costruito in mezzo alle case e inaugurato quasi cinquant’anni fa. Le rabbie e i sogni degli abitanti sono raccontati dalla cronaca di una radio web nomade e coinvolgente, un cine-occhio digitale che scandisce il ritmo del film e insegue gli eventi che accadono ai confini della realtà, tra rumori alienanti, odori irrespirabili e improvvise rivelazioni delle bellezze del territorio.
Il film è un viaggio sur-reale ritmato da esplosioni di bellezza sommersa e ipnotici tramonti sul lungomare. Cosa pensano e cosa fanno le persone che vivono tra polveri rosse e nere in questa città pregiata e sfregiata della Magna Grecia, dimenticata per anni dalla politica e depredata da speculazioni criminali, costretta ora a rompere il silenzio tragico sulle proprie malattie per scegliere tra salute e lavoro? Taranto è lo specchio di un’Italia in crisi esistenziale, che dopo aver puntato sul processo di industrializzazione deve scegliere una linea politica per progettare il futuro. E’ una scelta cruciale, che potrebbe anche resuscitare la politica, intesa come res pubblica: cosa di tutti.


CREDITS
Italia 2014, colore, 4:3 letterbox, 86’
regia Paolo Pisanelli
montaggio Matteo Gherardini
suono Marco Cataldo
produzione Big Sur
in collaborazione con Ass. Cult. OfficinaVisioni
e con Produzioni dal basso, Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, Cineteca Lucana, Cineteca Ansaldo, Archivio Cinema del reale


PREMI
Festival International De Cine Ambiental Buenos Aires, Secondo premio sezione lungometraggi
Mediterraneo Video Festival Agropoli (Sa), Premio LegAmbiente
Premio Roberto Gavioli 2014, al miglior documentario sull'industria e sul lavoro
Premio Roberto Gavioli 2014, Premio speciale Salute e Sicurezza sul lavoro promosso dall'Associazione Italiana Formatori della Sicurezza sul Lavoro (AIFOS)
Premio Speciale Vicoli Corti 2014 
Premio Abruzzo Doc Fest 2015, Premio per l’impegno civile

PARTECIPAZIONE A FESTIVAL
BIF&ST 2014 Bari, in concorso
Festival Del Cinema Europeo Lecce, fuori concorso
Contest Roma
Cinemambiente Torino
Ischia Film Festival
Siciliambiente San Vito Lo Capo
Cinemovel 2014 Mesagne
Castellaneta Film Fest 2014, fuori concorso
Festival International De Cine Ambiental Buenos Aires
Cinema Delle Terre Del Mare 2014 Alghero
Festambiente 2014 Rispescia
Cinemovel 2014 Ostia
Vicoli Corti 2014 Massafra, fuori concorso
Filmambiente 2014 Rio De Janeiro
Mediterraneo Video Festival 2014 Agropoli
Festival Visioni Fuori Raccordo 2014 Roma
Mediterraneo Film Festival 2014 Carbonia
Festival Du Cinema Italien De Annecy 2014
Ecozine Festival 2015 Saragozza

www.buongiornotaranto.it



Buongiorno Taranto
Condividi su Facebook Condividi su Twitter
Buongiorno Taranto > Torna all'elenco

Attività   I nostri servizi, le produzioni, i progetti